Le consultazioni dei cittadini si svolgeranno in cinque paesi: Lisbona (Portogallo), Valencia (Spagna), Vicenza (Italia), Trnava (Slovacchia) e Lodz (Polonia). Cerchiamo di coinvolgere la partecipazione di 100 cittadini in ogni paese: volontari selezionati e rappresentanti di diversi gruppi sociali, considerando sesso, età, livello di istruzione, minoranze etniche, persone con disabilità fisiche e carriere professionali.

Le consultazioni esploreranno la comprensione dei cittadini su quattro temi selezionati: vaccini, uso della medicina complementare e alternativa (CAM), organismi geneticamente modificati (OGM) e sicurezza alimentare e cambiamenti climatici.

Le consultazioni si terranno tra settembre e novembre 2019. Una consultazione pilota sarà effettuata a Barcellona nel marzo 2019.